Il miglior portale dedicato alla città di Carbonia: storia, informazioni, immagini, turismo, servizi utili e molto altro!

Home

Mappa del Sito
Info Carbonia
Uffici Comunali
Bandi e Concorsi
Storia Città
Pianta della Città

Stampa

Immagini

 

COMUNE
Sindaco
Autocertificazione
Pari Opportunità
Enti
Pretura
Carabinieri
Polizia Municipale
Vigili del Fuoco

 

TURISMO
Territorio
Architettura
Archeologia
Arte 
Miniere
Minerali
Agriturismi
Camping
Bar & Pizzerie
Bed & Breakfast
Porti Turistici
Proloco
Orari FMS
Rivendite FMS
Info Viaggi e Turismo
Estate
Curiosità

 

CITTA'
Scuole
Informagiovani
Musei
Teatro
Cinema
Biblioteca Comunale
Ludoteca
Centro Audiovisivi
Poste
Banche
Centri Commerciali
Tabaccherie e Ricevitorie
Chiese
Numeri Utili
Scuola Civica di Musica
Associazioni socio-assist.
Associazioni Sportive
Associazioni Culturali
Università Terza Età
Scienziate d'Occidente
Manifestazioni
Figure e avvenimenti
Pubblicazioni
Mercatini

Carbonia Directory
Vuoi segnalare un sito?

Segnalazioni

Links

 

 

Festa Patronale di Serbariu

 

Un articolo da La Nuova Sardegna:

Festa dei patroni San Narciso e Santa Giuliana
Serbariu, la frazione compie centocinquant'anni di vita

g.d.p.

SERBARIU. Si è svolta domenica scorsa, 27 ottobre, a Serbariu la processione solenne in onore dei suoi patroni San Narciso e Santa Giuliana. Una manifestazione di fede tra le più sentite nel Sulcis, per due santi assai venerati nella Sardegna sudoccidentale, in particolare nelle comunità rurali, che ha visto numerosi fedeli accompagnare tra le vie della popolosa frazione il simulacro di San Narciso, in una tradizionale "tracca" tirata da un giogo di buoi, provenente da Pula e del tutto simile a quelle che fanno bella mostra durante la Sagra di Sant'Efisio, e quello di Santa Giuliana, amatissima compatrona, portata a spalla dalle fedeli di Serbariu, che indossavano il tradizionale costume della zona,. Oltre all'ormai consueto accompagnamento della Banda Musicale "Vincenzo Bellini" hanno "scortato" la processione i gruppi folkloristici di Serbariu, Sinnai, Gonnesa e Fluminimaggiore, ed il Coro di San Narciso, i quali si sono alternati con musica e canti in loro onore. Il 29 ottobre invece la messa solenne ha concluso i festeggiamenti religiosi. Adesso si guarda con particolare attenzione alla festa patronale del prossimo anno, che rappresenterà senza dubbio un'occasione speciale per la comunità originaria di Carbonia, che da diversi anni ha lavorato intensamente per il recupero e la valorizzazione della cultura e delle tradizioni del mondo agropastorale: Serbariu, infatti, nel corso del 2003, compirà il centocinquantesimo anno di vita.

 

 

 www.globnet.it/carbonia - Online dal 19/07/2001
Webmasters Claudia, Serafino e Iride